Comune di Monte San Giacomo » Fatturazione elettronica

fatturazione elettronica

msg
 

 

 COMUNE DI MONTE SAN GIACOMO

                               Provincia di Salerno

        Via Sant' Anna - 84030 Monte San Giacomo (SA) – C.F. 83002030654

                           Tel. 0975 75006 - Fax 0975 75250

AVVISO - FATTURAZIONE ELETTRONICA

Il Decreto Ministeriale n. 55 del 3 aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013, ha stabilito l'obbligo di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici fra fornitori e Pubbliche Amministrazioni, ai sensi della Legge 244/2007, art. 1, commi da 209 a 214.

In ottemperanza a tale disposizione, questa Amministrazione, a decorrere dal 31.03.2015 non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all'allegato A "Formato della fattura elettronica" del citato D.M. n. 55/2013.

Per le finalità di cui sopra, l'articolo 3 comma 1 del citato DM n. 55/2013 prevede che a ciascuna Amministrazione pubblica sia assegnato un codice, chiamato Codice Univoco Ufficio.

Il Codice Univoco Ufficio è una informazione che deve essere indicata obbligatoriamente dal fornitore nella fattura elettronica - unitamente al C.I.G. e al C.U.P - e rappresenta l'identificativo che consente al Sistema di Interscambio – SdI ( il portale gestito dall'Agenzia delle Entrate dove la fattura elettronica va caricata), di recapitare correttamente la fattura elettronica al suo destinatario.

In pratica, il fornitore deve inserire la fattura elettronica provvista del Codice Univoco Ufficio assegnato al Comune di Monte San Giacomo (SA), del C.I.G. e del C.U.P nel portale del Sistema di Interscambio.

Sarà poi quest'ultimo ad inviarla telematicamente al Comune a mezzo di posta elettronica certificata.

A completamento del quadro regolamentare, si invitano i fornitori a consultare l'allegato B "Regole tecniche" al citato DM 55/2013, che contiene le modalità di emissione e trasmissione della fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione per mezzo del Sistema SdI, e l'allegato C "Linee guida" del medesimo decreto che riguarda le operazioni per la gestione dell'intero processo di fatturazione.
Si informa altresì che trascorsi 3 mesi dalla suddetta data, questa Amministrazione non potrà procedere ad alcun pagamento, nemmeno parziale, sino alla ricezione della fattura in formato elettronico.

Si comunicano, ai fini degli adempimenti decorrenti dal 31/03/2015, che i dati necessari alla Fatturazione Elettronica nei confronti del Comune di Monte San Giacomo (SA) sono i seguenti:

Denominazione Ente: Comune di Monte San Giacomo

Indirizzo: Via Sant'Anna – 84030 MONTE SAN GIACOMO (SA)

Tel: 097575006   Fax 097575250

Indirizzo pec: prot.msgiacomo@asmepec.it

Codice Univoco ufficio: UFBYA5

Codice iPA: c_f618

Nome dell'ufficio: Uff_eFatturaPA

Cod. fisc. del servizio di F.E.: 83002030654

Partita Iva: 00532810652

IL RESPONSABILE

Rag. Antonia SPINA

 

 

Come trasmettere la fattura elettronica

 

  • creare la fattura elettronica in formato xml secondo secondo lo standard FatturaPA. Per comporla gratuitamente cliccare qui
  • firmare digitalmente la fattura  (che attesta e certifica l'esatto momento di apposizione della firma)
  • trasmettere la fattura  tramite Posta Elettronica Certificataall’indirizzo di posta certificata del SdI: sdi01@pec.fatturapa.it

 

 

Servizio Gratuito


 Creare la fattura elettronica  Visualizzare la fattura elettronica

 

 

 

Si ricorda, inoltre, A TUTTI I FORNITORI che ai sensi dell’art. 1, comma 629, lettera b), della legge 23 dicembre 2014, n. 190 (legge di stabilità 2015) – Applicazione “split payment”, viene disciplinata l’applicazione dell’IVA, di cui il D.P.R. n° 633/1972 introducendo l’art. 17-ter.

Pertanto le cessioni di beni e per le prestazioni di servizi effettuate nei confronti di una serie di enti pubblici, tra i quali sono compresi anche i Comuni, inverte gli obblighi di versamento dell’imposta, dal cedente/prestatore allo stesso ente pubblico secondo modalità e termini fissati con decreto del Ministro dell'Economia e delle Finanze.

Tale disposizione implica quindi che le aziende dovranno continuare ad esporre l’IVA in fattura ma il relativo importo non verrà saldato da parte del Comune, bensì, trattenuto e versato all’erario direttamente.

Al fine di una corretta gestione del nuovo meccanismo sopra indicato, Vi invitiamo, qualora interessati, ad aggiungere alle Vostre fatture da emettere la seguente dicitura: "scissione dei pagamenti – Art. 17-ter del D.P.R. n° 633/1972" o, meglio, "pagamento separato".

Inoltre, fermo restando quanto previsto dal DPR 633/1972, per una maggiore conformità in fattura, come previsto dall’art. 42 D.L. 66/2014, vanno riportare le seguenti informazioni:

-     Servizio che affida la fornitura o il servizio, nonché, numero della determina di affidamento.

-     Numero dell’impegno di spesa;

-     Natura, qualità e quantità dei beni/servizi oggetto di fatturazione;

-     Scadenza termine del pagamento;

-     IBAN del conto corrente dedicato, anche in via esclusiva;

-     Codice identificativo gara (CIG) tranne i casi di esclusione dall’obbligo di tracciabilità di cui alla Legge n. 136/2010;

-     Codice unico di progetto (CUP: solo per spese investimento) in caso di fatture relative ad opere pubbliche, interventi di manutenzione straordinaria, interventi finanziati da contributi comunitari, ove previsti ai sensi dell’art. 11 della L. n. 3/2003.

Comune di Monte San Giacomo

Via Sant'anna - 84030 Monte San Giacomo (SA)

Tel. 0975 75006 Fax 0975 75250  C.F. 83002030654 P.I. 00532810652

Email info@comune.montesangiacomo.sa.it  PEC prot.msgiacomo@asmepec.it     Facebook

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.168 secondi
Powered by Asmenet Campania