Comune di Monte San Giacomo » Notizie TARES 2013

Notizie TARES 2013

SETTORE TRIBUTI

A partire da quest'anno è stata introdotta dal Governo, con il D.L. 201/2011, conv. in L. 214/2011 (cosidetto Salva Italia), la tariffa sui rifiuti e servizi (TARES), che sostituisce la tassa sulla raccolta e smaltimento rifiuti solidi urbani (TARSU). 

 

La TARES è a tutti gli effetti un tributo e quindi non soggetto a IVA, il presupposto è il possesso o l’occupazione a qualunque titolo, di locali suscettibili di produrre rifiuti solidi urbani. E’ calcolato sulla base dei mq occupati e della tipologia di utenza.

Secondo quanto stabilito dalla legge dello Stato, la TARES, insieme al pagamento del servizio di raccolta rifiuti comprenderà un’ulteriore maggiorazione, per i servizi indivisibili (illuminazione, manutenzione strade, sicurezza, ecc.), che sarà corrisposta congiuntamente al saldo e sarà versata direttamente allo Stato. Per il 2013, tale maggiorazione è di 0,30 euro al mq. 

 
Per il 2013, ai sensi dell'art. 10 c. 2 del D.L. n. 35/2013, conv. in L. n. 64/2013, nelle more di approvazione del nuovo Regolamento, il Consiglio Comunale con delibera n. 9 del 25/06/2013 ha stabilito la rateazione come segue:

Prima rata entro il 31.07.2013 pari al 40% della tariffa TARSU utilizzata nel 2012;

Seconda rata entro il 30.09.2013   al 40%                     "                              "   ;

Terza rata a saldo entro Dicembre 2013 per conguaglio nuova TARES 2013, comprensiva della maggiorazione di € 0,30/mq. riservata allo Stato.

 

Con Deliberazione C.C. n. 17 del 19/11/2013 è stato approvato il piano finanziario e il piano tariffario Tares e con Deliberazione C.C. n. 18 del 19/11/2013 è stato approvato il Regolamento Tares ove sono previste alcune riduzioni al 30% per unico occupante, per abitazioni tenute a disposizione e per uso stagionale e residenti all'estero.

 

Che con Delibera C.C. n. 18/2013, è stato stabilito il versamento a saldo per l’anno 2013 della 3^ rata: entro dicembre 2013;

Che sono in arrivo gli appositi avvisi di pagamento ai contribuenti contenenti anche il modello F24 precompilato.
Che, in seguito, con Delibera G.C. n. 86 del 12/12/2013 si è voluto consentire, agli utenti in difficoltà economiche, di poter rateizzare il versamento, a saldo della 3^ rata di spettanza di questo Ente, in due rate: entro il 31.01.2014 ed entro il 28/02/2014;
Che qualora si voglia versare in due rate, queste devono avvenire sempre con modello F24, da compilare a cura del contribuente stesso, utilizzando il cod. tributo 3944 e cod. ente F618, fermo restando il versamento entro 15 giorni dal 16/12/2013 della quota di maggiorazione spettante allo Stato, cod. tributo 3955 e cod. ente F618.

 

Per pagare la TARES si può utilizzare:

- l'apposito Modello F24, già precompilato ed inviato ai contribuenti o riscritto;  

- il bollettino di conto corrente postale n. 1011087507 - intestato al Servizio Tesoreria Comunale;

- il bonifico bancario intestato al Comune di Monte San Giacomo - Servizio Tesoreria - B.C.C. Monte Pruno di Roscigno e Laurino (SA). IBAN: IT 36 T 08784 76510 020000013630  BIC: ICRAITRRLS0

  In quest'ultimi due casi aver cura di indicare nella causale di pagamento: intestatario avviso e numero rata.

  Il versamento con bonifico è consentito solo per i residenti all'estero.

IL RESPONSABILE

Comune di Monte San Giacomo

Via Sant'anna - 84030 Monte San Giacomo (SA)

Tel. 0975 75006 Fax 0975 75250  C.F. 83002030654 P.I. 00532810652

Email info@comune.montesangiacomo.sa.it  PEC prot.msgiacomo@asmepec.it     Facebook

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.191 secondi
Powered by Asmenet Campania